Come integrare il virtual tour nel tuo sito internet

Ecco i passi per integrare il tuo virtual tour nel sito internet

I virtual tour di Google street view che noi fotografi certificati possiamo creare e pubblicare sono memorizzati sui server di Google e visibili proprio grazie ai servizi di maps, street view e Google MyBusines. Questo però non significa che non possano essere integrati nel nostro sito internet al fine di sfruttare al meglio questa tecnologia. Scopriamo assieme come fare!

Durante quest’anno Google ha modificato molto la modalità di visualizzazione e di ricerca di questi virtual tour, spostando la visibilità dal tour globale alle varie singole immagini che compongono il tour. In passato le immagini dovevano necessariamente essere collegate tra loro e c’erano delle apposite modalità per hotel e multipiano, ora Google tende a mettere in evidenza le singole foto 360 con o senza collegamenti ad un percorso all’interno dell’attività.

Integriamo il virtual tour nel nostro sito

E’ però sempre possibile integrare un virtual tour nel proprio sito internet, attraverso l’inserimento di una iFrame nel codice del proprio sito internet. Ecco un esempio:

Proprio in integrazioni come questa risulta molto più importante la connessione fra le varie foto in quanto, attraverso il codice della iFrame si va a definire il punto di partenza che si da all’osservatore, però è necessario che la foto sferica sia connessa assieme ad altre foto affinché l’utente non rimanga fermo solamente sulla vista di partenza.

Da dove prendere il codice della iFrame?

La domanda che sorge spontanea è: Dove possiamo recuperare e come possiamo scrivere il codice html dell’iframe per l’inserimento del virtual tour nel sito internet? La risposta è più semplice del previsto: Direttamente da Google Maps! Vediamo subito come fare.

Come abbiamo anticipato, ci sono vari modi di accedere alle foto 360 di Google street View; per la nostra finalità, ovvero recuperare il codice html dell’iframe è necessario accedere alle foto 360 da google masp. Quindi consiglio di:

  • Aprire una finestra di Chrome
  • Aprire Google Maps
  • Cercare la propria attività
  • Accedere alla foto 360 scelta
  • A questo punto, dal menù informativo in alto a sinistra, scegliere l’opzione “Condividi o incorpora immagine” dal menù a 3 punti.
  • Ora si aprirà una finestra dove si può scegliere la scheda  incorpora immagine e proprio qui avremmo accesso al codice html dell’iframe. Sottolineo che è possibile scegliere l’inquadratura da inserire all’apertura dell’iframe.

Vediamo di seguite due screenshot degli utlimi due passaggi:

Incorpora immagine del virtual tour

Nella prossima immagine è invece visibile la schermata che permette di scegliere la vista ottenendo il corrispondente codice html per l’inserimento del virtual tour nel proprio sito internet.

Genera html dell'iframe del virtual tour

Come hai potuto vedere la procedura è abbastanza semplice, l’importante è eseguire la ricerca da Google maps usando Chrome. In caso il menù non apparisse, consiglio di eseguire la ricerca essendo connessi con un account Google.

Buona integrazione!

Add your comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *